I Paesaggi Vitivinivoli Italiani

Cari Colleghi, Care Colleghe,

il 14 marzo dalle ore 15:00 alle ore 19:00 Il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali organizza un convegno online dal titolo:

I Paesaggi Vitivinivoli Italiani

L’evento si pone come principale obiettivo quello di approfondire e discutere dell’importante contributo che i paesaggi vitivinicoli conferiscono all’identità del Nostro Paese, in particolare attraverso la valorizzazione del rapporto tra territorio e prodotti enogastronomici e culturali; Il tema del Paesaggio è sempre attuale e riveste un ruolo nevralgico nello sviluppo di un mondo più sostenibile, in equilibrio tra diversi bisogni che solo esperti nel settore, come Professionisti con comprovata esperienza, possono riconoscere e far coesistere.

Per partecipare al convegno è obbligatoria la registrazione alla pagina specifica dell’evento raggiungibile al link:

https://zoom.us/webinar/register/WN_6KDxj-uVTdKAdo2EsH_jlg

Il limite di iscritti è 1000.

N.B.: per partecipare non è sufficiente la registrazione sul portale www.conafonline.it ma deve essere obbligatoriamente eseguita la registrazione al link zoom sopra riportato. Altrimenti non potrà essere garantita la partecipazione.

Al seguente link è possibile scaricare la locandina con il programma dettagliato del convegno: http://www.conaf.it/node/118202

L’evento è disponibile nel catalogo nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali sul sito www.conafonline.it.

La partecipazione a tutto il convegno dà diritto al riconoscimento di 0.500 CFP per gli iscritti all’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali, ai sensi del Regolamento per la Formazione Professionale Continua CONAF n. 3/2013. Per il riconoscimento dei CFP è obbligatorio, al momento della registrazione, l’inserimento corretto del Codice Fiscale.

I crediti saranno attribuiti automaticamente entro 15 giorni lavorativi, i partecipanti pertanto non devono inviare la richiesta di riconoscimento CFP ai propri ordini di appartenenza.

I crediti saranno riconosciuti in misura proporzionale al tempo di rimanenza in sessione, con una tolleranza di 15 minuti.