Proposta eventi formativi

Gentili Colleghi,

la Commissione della Formazione Continua Permanente, per poter garantire un apporto qualitativo ai corsi che si svolgeranno durante l’anno 2016, ha pensato di proporre i seguenti eventi formativi a pagamento:

 

1.       Corso di assaggiatore olio secondo livello –  caratterizzato da un ciclo di 20 sedute, ognuna di due ore, per consentire agli interessati l’iscrizione all’Elenco Nazionale di Tecnici ed Esperti degli oli di oliva vergini ed extravergini. Per poter partecipare sono necessari i seguenti requisiti:

a) attestato di idoneità fisiologica, conseguito al termine di un corso per assaggiatori;

b) attestato rilasciato da un capo panel, di cui all”art. 3, comma 7, che comprovi la partecipazione, secondo la metodologia prevista dall’allegato XII del regolamento, ad almeno 20 sedute di assaggio tenute in giornate diverse, nei diciotto mesi precedenti la data di presentazione della domanda, comprendenti ognuna almeno tre valutazioni organolettiche.

Il numero minimo di partecipanti previsto è di 20 unità, il costo massimo di 300,00 € + IVA.

 

2.       Tecniche computerizzate di fotorendering e fotoritocco – la durata del corso è di 21 ore da svolgersi in 7 incontri di tre ore. Il numero minimo di partecipanti previsto è di 10 unità, il costo è di 210,00 € + IVA.

Programma del corso:

Informazioni tipi di immagini e risoluzione – Strumenti di selezione – Livelli e lavorare con livelli – Registrazione immagini e livello di registrazione – Usare i tracciati – Strumenti di colorazione, modifica, riempimento – Strumento testo – Fotomontaggio con fotorendering – Creazione di forme geometriche in sketchUp ed esportazione in eps con trasparenza per Photoshop – Fotoinserimenti di immagini  in prospettiva con utilizzi di immagini abbinate – Trasformazione oggetti in Photoshop con prospettiva, distorsione, adattamento e fuoco prospettico – Convertire le immagini e salvataggio per il web o per la stampa – Esercitazioni pratiche.

 

I corsi su descritti richiedono un numero minimo di partecipanti si prega quindi gli interessati di contattare l’Ordine di Napoli per aiutarci a concretizzarne la realizzazione.