TERRA DEI FUOCHI – Relazione sullo stato delle matrici ambientali

Cari Colleghi,
l’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Napoli, in qualità di organismo professionale tecnico scientifico, consapevole del proprio ruolo istituzionale e attento alle problematiche del comparto agricolo che stanno interessando l’area Nord di Napoli,  ha ritenuto indispensabile fonire un proprio contributo redigendo l’allegato documento al fine di sottoporre alla “Politica” alcune riflessioni tecniche sulla tematica.
E’ basilare fondare le scelte pubbliche su “dati misurabili” e non assumere decisioni con forti ripercussioni economiche e sociali solo su “opinioni”.
E’ fondamentale fare chiarezza su una serie di vuoti legislativi riguardanti le acque irrigue e la qualità dei terreni per uso agricolo,
che al momento sono normati in maniera non organica e disarticolata tra loro.
Applicare norme di natura ambientale, qual è il D.Lgs. 152/2006, al comparto agricolo (sistema produttivo e non naturale), senza un attenta analisi dei parametri e limiti dettati dalla norma, nonché dal loro confronto con normative e pratiche di settore, crea confusione e allarmismo mediatico infondato con gravi ripercussioni d’immagine all’intera Regione Campania, già sotto i riflettori per l’emergenza rifiuti oramai da più di un decennio.
Il Presidente
Emilio Ciccarelli
 
Per scaricare la relazione sullo stato delle matrici ambientali dell’area nord di Napoli clicca qui
Per scaricare il documento ODAF clicca qui